accoglienza bambini bielorussi per l'estate 2019

Si comunica che la campagna solidale pasquale è sospesa e nel mese di Maggio non si terrà più l'evento solidale organizzato in favore del progetto. 2.A) a Organismi di vigilanza, Autorità giudiziarie, nonché a quei soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità indicate. Possono esserci, quindi, sotto questo profilo: A COSA SERVONO I COOKIES? Detti anche cookies “statistici”, raccolgono e analizzano le informazioni sull’uso del sito da parte dei visitatori (pagine visitate, numero di accessi, tempo di permanenza nel sito, ecc.) I nostri server raccolgono automaticamente l’indirizzo IP dell’utente; in questo modo, possiamo associare tale indirizzo al nome del dominio utente o a quello del suo Internet Provider. Il conferimento dei dati per le finalità di cui all’art. Bolzano: Sede regionale Via dell’Isarco 6 – 39100 Bolzano, mail: bolzano@aibi.it: telefono: 047 1301036, Emilia Romagna Dal 13 dicembre fino alla vigilia tutti i nostri piccoli ospiti torneranno in Italia, e noi siamo pronti ad accoglierli. Le informazioni generate dal cookie sull’utilizzo del sito web (compreso il Vostro indirizzo IP anonimo) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Questi cookie restano sul computer del visitatore fino a quando non vengono eliminati e fanno da promemoria dell’avvenuta visita del sito web. Per rendere questo giorno davvero speciale, forniamo oggetti artigianali Bielorussi adatti a sostituire le solite bomboniere. Se anche tu desideri cambiare la vita di un bambino e donargli una famiglia ti invitiamo a fissare un colloquio conoscitivo chiamando al 3477122593 !!!!! Si tratta di: L'associazione Alessandro Peluso  onlus augura a tutti un buon natale e un felice anno nuovo sempre all'insegna della solidarietà!!!!!!! L’uso dei contenuti, inclusi diversi nomi, loghi e immagini è ammesso solo in conformità con questa Nota Legale o con un precedente permesso fornito da Ai.Bi.. La duplicazione del materiale o di parti di esso in forma scritta o elettronica è consentita solo citando espressamente la fonte. a), b), c) Codice Privacy e art. Mezzano di S.Giuliano Milanese (Mi), Autorizzo Ai.Bi. La trasmissione delle informazioni di pagamento e donazione online avviene tramite lo standard di sicurezza più elevato ed è garantita dal circuito PayPal: i dati della carta di credito dell’acquirente saranno totalmente illeggibili a terzi. Si tratterà dunque di finalità distinte dall’operazione principale svolta (di acquisto, donazione, altro) per cui i dati saranno archiviati nel medesimo Server della società di hosting indicata al paragrafo seguente e varranno le comunicazioni a terzi per le operazioni di spedizione del materiale. I dati personali saranno resi disponibili a persone espressamente autorizzate da Ai.Bi. Via Ponte alle Mosse 32-34r  – 50144 Firenze, mail: firenze@aibi.it; telefono: 366 6710167, Marche La disattivazione di un cookie o di una categoria di cookies non li elimina dal browser. Gressoney: Punto Famiglia Ai.Bi. E’ possibile che in alcuni Paesi extra-UE non siano garantiti gli standard europei di protezione e in questo caso il Suo consenso sarà la base giuridica del trasferimento e della conseguente assunzione dei rischi. L’utilizzo di questo sito Web (e di ogni altro sito gestito da Ai.Bi.) Potrebbe, ad esempio, trattarsi delle società che stampano o confezionano i messaggi di “pubblicità sociale” inviati al domicilio del donatore. 4 del Codice, di quei “dati personali idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale”. Così come stabilito dai disposti normativi del D.Lgs 196/2003 e relativo disciplinare tecnico (allegato B, D. Llgs 196/2003), sono messi a punto accorgimenti tecnici, logistici ed organizzativi che hanno per obiettivo la prevenzione di danni, perdite anche accidentali, alterazioni, utilizzo improprio e non autorizzato dei dati che vi riguardano. Chrome, FireFox o InternetExplorer) richiama un determinato sito web. Via S. Lorenzo 64 – 01100 Viterbo (c/o Consultorio Familiare Diocesano), mail: massimo55ranuzzi@gmail.com; telefono: 345 4096834, Campania Causale: Impresa Amica, In banca: Bonifico bancario c/o INTESA SAN PAOLO su c/c intestato a Ai.Bi. Viale Affori 12 – 20161 Milano (c/o Centro servizi alla famiglia “Fidarsi della Vita”), mail: adozioni@aibi.it; telefono: 375 6215269, Veneto Nella Sua qualità di interessato, ha i diritti di cui all’art.7 Codice Privacy e art.15 GDPR e precisamente i diritti di: Ove applicabili, ha altresì i diritti di cui agli articoli 16-21 GDPR (diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione), nonché diritto di reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali (http://www.garanteprivacy.it/). Mestre: Sede regionale Quotidiano di informazione +39.02.988221, fax. Qualora le donazioni siano eseguite attraverso carta di credito, Ai.Bi. I vostri dati personali possono essere trattati, sia manualmente che elettronicamente o telematicamente, sia direttamente da Ai.Bi. L’utente può manifestare positivamente o negativamente il proprio consenso a tale uso facendo riferimento alle cookies policy delle terze parti. In questo modo il sito web potrà adattarsi automaticamente all’utente migliorandone l’esperienza di navigazione. a) Cookie di pubblicità: forniscono dei contenuti sul nostro sito web mediante terze parti. Accoglienza in Italia di minori Bielorussi Organizziamo l’accoglienza in Italia, nei mesi di marzo e aprile, presso famiglie disponibili, di bambini (7-10 anni) colpiti dalle conseguenze del disastro di … La modulistica da compilare prevede sia dati che sono strettamente necessari per aderire a quanto di interesse e la cui mancata indicazione non consente di dar corso alla richiesta, che dati di conferimento facoltativo. Il Comitato di Terrenove Marsala "Fondazione Aiutiamoli a Vivere" presieduto da Franco Polettini, con spirito di solidarietà ed affetto, non è nuovo a promuovere iniziative di sostegno ed accoglienza a favore di bambini Bielorussi. Via Bargoni 8 – 00153 Roma, mail: roma@aibi.it; telefono: 334 6852181, Viterbo: Punto Famiglia Ai.Bi. Questi cookies non raccolgono informazioni da utilizzare per fini commerciali. Fin dalla sua nascita nel 1993 La PUER, una ONLUS a carattere nazionale, organizza periodi di “accoglienza terapeutica” per i minori noti come “bambini di Chernobyl”, cioè per coloro che tuttora abitano nelle zone contaminate dal disastro nucleare, in particolar modo in Bielorussia. Valle d’Aosta Questo sito internet è di proprietà di Ai.Bi. In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili, previa stipula delle clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea. Più volte abbiamo letto dei bambini orfani della Bielorussia accolti per le vacanze estive da famiglie italiane e crediamo in questa fase della nostra vita di poter dare ancora tanto amore accogliendo un bambino o un adolescente che non ha famiglia e che vive in un orfanotrofio. In linea generale, si tratta delle persone preposte all’erogazione dei servizi specifici, all’amministrazione, alla gestione dei servizi informativi, ai rapporti con donatori effettivi e potenziali, agli organizzatori di campagne informative sui nostri progetti e della cosiddetta “pubblicità sociale” a supporto delle nostre iniziative umanitarie. L'iniziativa Sorrido grazie a te sarà attivata una volta terminata l'emergenza, dunque a data da destinarsi. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, avrà facoltà di spostare i Server, tramite Servizi in Outsourcing, anche in paesi extra-UE. Più in dettaglio, in funzione della loro finalità di utilizzazione, i cookies si distinguono in: QUALI COOKIES USA Ai.Bi. Vista l'emergenza Coronavirus, l'Associazione Alessandro Peluso onlus vi comunica che a malincuore  il progetto oncologico pediatrico Sorrido Grazie a te non si terrà per la prossima primavera- estate, e questo per salvaguardare ancor di più la salute dei nostri piccoli ospiti provenienti dal territorio bielorusso. Utilizziamo queste informazioni per compilare rapporti e per migliorare il nostro sito web. Nessun elemento contenuto nei siti di Ai.Bi. 24 lett a), b), d) Codice Privacy e art.6 lett.b) e c) GDPR), il Titolare potrà comunicare i Suoi dati per le finalità di cui all’art. Detti anche “cache cookies”, sono utilizzati per raccogliere informazioni sui siti web e sulle singole pagine visitate dagli utenti, sia sul nostro sito che al di fuori dello stesso (il che potrebbe indicare, a titolo esemplificativo, interessi o altre caratteristiche degli utenti). Via Mons. 05600730963. Questa pagina è stata modificata l’ultima volta il 5 aprile 2011. L’Associazione Gruppo Accoglienza Bambini Bielorussia di Modugno (Ba), pur costituitasi formalmente nel novembre del 2003, opera già dal lontano 1997 in Bari e provincia nel campo dei progetti di risanamento per i bambini Bielorussi.Come tristemente noto il 26 aprile 1986 avveniva il gravissimo incidente nucleare alla centrale di Chernobyl che contaminò irreparabilmente i territori della Bielorussia e Ucraina, le conseguenze di questo disastro sono ancora persistenti in queste zone e i più colpiti dagli effetti delle radiazioni sono purtroppo i bambini.La missione che ci siamo posti è quella di contribuire al miglioramento della salute fisica dei bambini facendo trascorrere loro un periodo di vacanza nelle nostre città, infatti da vari studi è stato evidenziato che soggiornare anche per breve tempo in zone non contaminate e alimentarsi con cibi privi di radionuclidi permette di ridurre dal 30% al 50% la radioattività assorbita dai bambini, diminuendo così il rischio di essere colpiti da tumori, leucemie ed altre patologie direttamente connesse.In questa ottica la nostra associazione organizza due periodi di soggiorno, uno estivo ed uno invernale, durante i quali i bambini Bielorussi vengono ospitati temporaneamente da famiglie disposte ad offrire, non solo vitto e alloggio, ma soprattutto affetto e serenità.Tra gli obbiettivi della nostra Associazione vi è anche quello di migliorare le condizioni di vita dei bambini durante il periodo di residenza in Bielorussia inviando aiuti umanitari e sostenendo progetti mirati alla ristrutturazione di orfanotrofi e alla costruzione di strutture di risanamento, in zone meno contaminate della Bielorussia stessa, per i bambini meno fortunati che non possono soggiornare in Italia.Per donare un momento di felicità a questi bambini abbiamo bisogno anche del tuo aiuto, potresti aderire ai progetti di soggiorno, fare una piccola donazione, partecipare alle nostre iniziative o diventare nostro socio. Le informazioni finanziarie riguardanti la carta di credito comunicate telefonicamente(numero, scadenza, generalità del titolare) potranno essere conosciute esclusivamente da Ai.Bi. Pur occupandoci noi di accoglienza di  minori in grave difficoltà familiare, di affido e di adozione internazionale, non seguiamo direttamente progetti solidaristici di soggiorno terapeutico, tuttavia, ci sentiamo di suggerirvi di prendere contatti con l’Associazione di volontariato Puer. Ai.Bi. * i campi contrassegnati con l’asterisco sono obbligatori. Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra e comunque per non oltre 10 anni dalla cessazione del rapporto per le Finalità di Servizio considerata la necessità di archiviazione o comunicazione a Terzi per l’adempimento di obblighi di legge (ad esempio fiscali). Questo sito utilizza i cookie: Leggi di più. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Gli aibimbi sono i personaggi stilizzati raffiguranti bambini con caratteri e abbigliamento di evidente provenienza da vari Paesi del mondo. o di parti di essi non implicano la cessione o il trasferimento di alcun tipo di diritto riguardante il software o gli elementi presenti sul sito stesso. Via Pirandello 29/A – 62100 Macerata (c/o La Goccia Onlus), mail: macerata@aibi.it; telefono: 334 9532851, Abruzzo Ai.Bi. La conservazione delle informazioni relative sarà limitata al periodo strettamente necessario per garantire l’accertamento della corretta transazione. Questi cookies sono utilizzati per fornire pubblicità e comunicazioni commerciali più pertinenti agli interessi dell’utente, profilandolo. Gli aibimbi sono tanti e sono tutti registrati anche singolarmente, ognuno con un nome tipico del Paese di origine. sono liberamente accessibili solo a scopo di consultazione/esplorazione. Se avesse domande da porre o commenti da fare in merito alle nostre avvertenze giuridiche, La preghiamo di prendere contatto con noi tramite diritti@aibi.it, previa lettura dell’ informativa sulla protezione dei dati personali. per il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art.13 D.Lgs 196/2003 e dell’art.13 GDPR. E' INIZIATA LA CAMPAGNA SOLIDALE DI PASQUA CHE AIUTA IL PROGETTO ONCOLOGICO PEDIATRICO SORRIDO GRAZIE A TE PER L'ANNO 2020 Non tutti i minori provengono dagli Istituti (perchè molti in fase di chiusura) mentre sono possibili iniziative anche per bambini presenti presso Case Famiglia (in Tutela) e contesti di estremo disagio sociale e che vivono in prossimità soprattutto della zona rossa ancora contaminata. Via Querini 19/A – 30171 Mestre (Venezia), mail: mestre@aibi.it; telefono: 3668532837, Trentino Alto Adige Inoltre, essi possono indicare se l’utente è arrivato sul nostro sito web attraverso un link pubblicitario. Anche i marchi “Fior d’Arancio” e “Il Bello che fa Bene” sono registrati. 33 persone sono state qui. Nella speranza di esservi stati di aiuto vi facciamo i nostri migliori auguri per questo vostro nuovo progetto di accoglienza familiare. : immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando. Ai.Bi. L’accettazione dei cookies di profilazione, manifestata dall’utente in occasione della sua adesione a una o più delle iniziative proposte attraverso il sito, implica il consenso dell’utente all’aggiunta al proprio profilo, già esistente nelle banche dati dell’Associazione, di questi cookies. Milano: Sede regionale In particolare, navigando in esso, si accetta l’uso dei cookies di analisi, pubblicità, marketing e profilazione, funzionalità per gli scopi di seguito descritti. non si ritiene responsabile circa le informazioni non veritiere inviate direttamente dall’utente (esempio: correttezza dell’indirizzo e-mail o recapito postale o altri dati anagrafici), nonché informazioni che lo riguardano e che sono state fornite da un soggetto terzo, anche fraudolentemente. Le parole “aibi” e “aibimbi” sono marchi verbali di Ai.Bi. Via Marignano 18 – 20098 Mezzano di S.Giuliano Milanese (Milano), Viale Affori 12 – 20161 Milano (c/o Centro servizi alla famiglia “Fidarsi della Vita”), Via Querini 19/A – 30171 Mestre (Venezia), Viale Grigoletti 3 – 33170 Pordenone (c/o IRIPES Onlus), Via Ponte alle Mosse 32-34r  – 50144 Firenze, Via Pirandello 29/A – 62100 Macerata (c/o La Goccia Onlus), Viale Benedetto Croce, n°305 – 66010 Chieti (c/o Associazione Dinamiche Inclusive), Via Napoli 57 – 66034 Lanciano (c/o Parrocchia S.S. Cuore di Gesù), Via S. Lorenzo 64 – 01100 Viterbo (c/o Consultorio Familiare Diocesano), Via Galatina 160 – 81055 S. Maria Capua V. (CE), https://www.google.it/intl/it/policies/privacy/?fg=1, http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it, informativa sulla protezione dei dati personali, via ZOOM rivolto a coppie e single della LOMBARDIA. Associazione Amici dei Bambini in Italia e all’estero, nella loro qualità di incaricati e/o responsabili interni del trattamento e/o amministratori di sistema; a società terze o altri soggetti (a titolo indicativo, istituti di credito, studi professionali, consulenti) che svolgono attività di outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili esterni del trattamento. Detti soggetti tratteranno i dati nella loro qualità di autonomi titolari del trattamento. non ha accesso alle informazioni in oggetto. utilizza i dati personali, identificativi (ad esempio, nome, cognome, ragione sociale, indirizzo, telefono, email, riferimenti bancari e di pagamento) – in seguito “dati personali” o anche “dati”) da Lei comunicati in occasione della conclusione di contratti per i servizi del Titolare o altrimenti rilasciati in occasione dell’adesione ai servizi riservati agli utenti del sito internet, quindi al fine di poter rispondere alle richieste espressamente avanzate dagli stessi utenti. L’elenco completo ed aggiornato dei soggetti terzi cui sono stati comunicati i dati può essere richiesto all’indirizzo: amministrazione@aibi.it. adotta idonee e preventive misure di sicurezza atte a salvaguardare la riservatezza, l’integrità, la completezza, la disponibilità dei vostri dati personali. raccoglie e conserva i dati informatici in diversi Server (macchine fisiche) localizzati in Italia e Unione Europea. Anche la prossima estate il gruppo di bimbi arriverà sul nostro territorio, per trascorrere un mese divertente e salutare. Continuerà comunque ad avere diritto ai Servizi di cui all’art.

Fortezza Albornoz Urbino, Telegiornale Calatino Caltagirone, San Girolamo Epistole Pdf, Cosa Si Celebra Il 7 Luglio, Corriere Salentino Cronaca Oggi, St Martin De Porres High School, 11 Giugno Che Giornata Mondiale E, Snodo Torino Eventi,