atti di filippo pdf

N'��)�].�u�J�r� Nella legislazione di Israele, infatti, si prevede che il falso testimone subisca la stessa pena che la sua testimonianza avrebbe provocato nei confronti di colui che era stato accusato ingiustamente (cf Dt 19,16-20). ��w�G� xR^���[�oƜch�g�`>b���$���*~� �:����E���b��~���,m,�-��ݖ,�Y��¬�*�6X�[ݱF�=�3�뭷Y��~dó ���t���i�z�f�6�~`{�v���.�Ng����#{�}�}��������j������c1X6���fm���;'_9 �r�:�8�q�:��˜�O:ϸ8������u��Jq���nv=���M����m����R 4 � 0000059877 00000 n Ma la realtà è duplice, e misteriosa. - E in ambedue i casi, c'è uno sconosciuto che prende l'iniziativa e fa la domanda iniziale: «Capisci quello che leggi?», chiede Filippo; «Che sono questi discorsi? 11Gli prestavano attenzione, perché per molto tempo li aveva stupiti con le sue magie. Non va confuso con Filippo il diacono che evangelizzò la Samaria secondo la narrazione riportata negli Atti degli Apostoli. Bergamo, 13/10/2016 In fede Elisa Di Filippo Mario Barbero Il testo che l'Etiope stava leggendo era un brano del cosiddetto Canto del Servo sofferente, che si trova in Is 52-53. Le noci commedia in tre atti di Filippo Melisa Item Preview remove-circle Share or Embed This Item. La morte del Servo è un enigma, così come la sua fecondità. 31Egli rispose: «E come potrei capire, se nessuno mi guida?». Gesù spiega la sua morte e rivela la sua risurrezione a partire dalla Scrittura: «E cominciando da Mosè e da tutti i profeti spiegò loro in tutte le Scritture ciò che si riferiva a lui» (v. 27). Mail: amico@rivistamissioniconsolata.it 0000002575 00000 n L'eunuco può chiedere di essere aiutato perché è stato prima interpellato dall'altro, che è lì in obbedienza allo Spirito. Siamo dunque in una situazione positiva: la Buona Novella è accolta, e il potere di Dio riconosciuto e operante tra gli uomini. 18Simone, vedendo che lo Spirito veniva dato con l’imposizione delle mani degli apostoli, offrì loro del denaro 19dicendo: «Date anche a me questo potere perché, a chiunque io imponga le mani, egli riceva lo Spirito Santo». h�4�Ko�0�����*��QR����I��P��E�Ī�\)���Mz��3��|���׍Vij3�G@�P�y�f�ӑ��z iِo&f���ZN=��Ľ��%j�E=+B�I�[S��G'��ˈ�tV�F1��2�L�6�$f����B��g��I�0�����`�L� Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. L'eunuco sa leggere, ma il libro è sigillato per lui nel suo senso, ed egli non può capirlo. La domanda che l'eunuco pone a Filippo è quella che si pongono anche gli esegeti di oggi: di chi si parla in Is 52-53? inizia la sua missione annunciando il Messia a Natanaele: viene richiamato all'attenzione da Cristo sui pani da procurare alla folla prima del miracolo della moltiplicazione dei pani: infine, avendo chiesto a Gesù di mostrare a loro il Padre e basta, riceve questa risposta con tono di rimprovero: Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 6 ott 2020 alle 13:39. These cookies do not store any personal information. hޜS1N1����k�ږ�4�4QD�("qB4�H(�=�y|�@t�dƎg�KF!U��G*)+5b�H¡���TI&o�uD*aR+��6�(�P}�k�I^�^�3�v����ۅ��_�ϏS0Gǖ������c������e>�S���X���w��JK��T��K�����'\X{٪*�Y��g}�z� w"������uk8kpQKz]�]Ԯ��lU�n1E�0U��SC��X���LS{�H���\ � Davanti a questa nuova minaccia, di tipo più ideologico, che tenta di inglobare e snaturare la verità della salvezza che viene da Dio, il cammino del Vangelo continua ad andare avanti nella sua dimensione di dono: a Simon Mago è offerto il perdono e l'irradiazione dell'annuncio prosegue, a partire da Gerusalemme, in tutta la Samaria. Anche questo forse lo fa simile a coloro a cui noi siamo inviati: sono uomini spesso disponibili, toccati dalla fede, ma che ancora non vi sono cresciuti dentro, non ne hanno maturato il senso e, come l'eunuco, sono alla ricerca di qualcosa di più, anche se a volte non lo sanno neppure loro. The following two tabs change content below. ); e nel Deuteronomio si dice che non possono entrare nella comunità del Signore a partecipare alle assemblee cultuali (Dt 23,2). E poi invita Filippo a salire sul carro insieme a lui. 0000001163 00000 n Restauri recenti alle tavole di Filippo Lippi degli Uffizi, in "Officina Pratese.Tecnica,stile,storia", Atti del convegno (Prato,6-7 dicembre 2013),Firenze 2014 Tel. La sua risposta è: «Come potrei, se nessuno mi istruisce?» (letteralmente, «mi guida, mi conduce, mi mostra la via»). Per quella fede, l'eunuco può entrare nella morte simbolica del battesimo e scoprirvi il germe nuovo della vita risorta. Così inizia la catechesi di Filippo con l'eunuco. Stanno tornando tutti dalla città santa. La parola di Dio in Samaria (8,5-25) Egli si alzò e si mise in cammino, quand'ecco un Etiope, un eunuco, funzionario di Candace, regina di Etiopia, sovrintendente a tutti i suoi tesori, venuto per il culto a Gerusalemme, se ne ritornava, seduto sul suo carro da viaggio, leggendo il profeta Isaia. L’attività missionaria/evangelizzatrice di Filippo è confermata da Pietro e Giovanni, rappresentanti della comunità di Gerusalemme, segno dell’unità della Chiesa come avverrà più tardi con la neonata comunità di Antiochia (11,22). Ancora più significative diventano allora le altre notizie che il racconto di Atti ci dà di lui: era sulla strada che va verso Gaza perché tornava da Gerusalemme dove era stato per il culto. - Per tutti, c'è incapacità di capire: l'eunuco non sa interpretare quello che legge; i discepoli non sanno interpretare quello che hanno visto. EMBED (for wordpress.com hosted blogs and archive.org item tags) Want more? 27 Egli si alzò e si mise in cammino, quand'ecco un Etiope, un eunuco, funzionario di Candàce, regina di Etiopia, sovrintendente a tutti i suoi tesori, venuto per il culto a Gerusalemme, 0000003212 00000 n - E poi, c'è la spiegazione dello sconosciuto, che cammina con loro, e li guida alla scoperta della fede. Così, per il Servo, nell'umiliazione si realizza la glorificazione, e col suo morire egli distrugge la morte e la apre alla risurrezione. Gesù apparentemente muore solo, abbandonato dai seguaci e senza discendenti. Necessary cookies are absolutely essential for the website to function properly. E l'eunuco, dice il racconto di Atti, chiede di essere battezzato, perché lì c'era acqua. La tomba dell'apostolo si trovava davvero a Hierapolis (Turchia): sono state rinvenute alcune iscrizioni che lo confermano, Domenica Il Sole 24 Ore, 31 gennaio 2016, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Filippo_(apostolo)&oldid=115904781, Voci biografiche con codici di controllo di autorità, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo, Tutte le Chiese che ammettono il culto dei santi. L'idea che evoca è di una terra lontanissima, posta ai confini del mondo; un paese alieno, sconosciuto, molto remoto. Il cammino della Parola di Dio è in pieno dinamismo: abbiamo visto che, da Gerusalemme, l'annuncio ha raggiunto i Samaritani; poi, dopo l'etiope, toccherà il cuore di Saulo, il giudeo, e poi di Cornelio, il centurione romano: l'Evangelo di Gesù, secondo la promessa, sta arrivando fino ai pagani e ai popoli più lontani. Questo episodio illustra anche come i primi cristiani avessero bisogno di guida (come Gesù ai discepoli di Emmaus, Lc 24,27) per leggere le Scritture alla luce di Cristo. h�D�� 33Nella sua umiliazione il giudizio gli è stato negato, la sua discendenza chi potrà descriverla? Sede legale: C.so Ferrucci 14, 10138 Torino. Poiché così dice il Signore: Agli eunuchi che osservano i miei sabati, scelgono ciò in cui io mi compiaccio e restano saldi nella mia alleanza, io concederò nella mia casa e dentro le mie mura un monumento e un nome migliore di figli e figlie; darò loro un nome eterno che non sarà mai cancellato». 191-213. Il santo era nativo di Betsaida, in Galilea, un paesino costiero che si affacciava sul Lago di Tiberiade e aveva dato i natali anche ai fratelli Pietro e Andrea. Anche Abramo è senza nome e senza figli, senza un futuro, perché Sara è sterile. - Innanzitutto, siamo in situazione di cammino: l'eunuco è sulla strada che da Gerusalemme scende verso Gaza; i discepoli, dice Luca, «erano in cammino per un villaggio distante circa sette miglia da Gerusalemme, di nome Emmaus» (v. 13). La statua attuale venne realizzata nel 1801, con grande spesa, in ebano e con la veste rivestita di foglia oro. Un cammino comune, seduti insieme sul carro, uno a fianco dell'altro, per lasciarsi rivelare il mistero della salvezza di Dio. Il testo di cui ci occuperemo in questo nostro momento di ascolto della Parola è tratto dal libro degli Atti e racconta l'incontro tra Filippo e l'etiope eunuco, che culmina con la conversione e il battesimo di quest'ultimo. Dio è il primo, l'iniziativa è sua, e l'uomo risponde aprendosi al dono, e riconoscendo in sé un desiderio di capire e un bisogno di essere istruito che sono anch'essi dono del Signore. Il discepolo è nella gioia, perché ha trovato la vita, e il suo cammino ora è segnato da una nuova consapevolezza: quella di sapersi amato, perdonato, salvato. La notizia è stata resa nota nel 2011[6]. Copyright © 2020 | MH Magazine WordPress Theme by MH Themes. Il Centro culturale Gli scritti (21/7/2009). Come Elia, dopo aver condotto il popolo alla conoscenza del vero Dio. Any cookies that may not be particularly necessary for the website to function and is used specifically to collect user personal data via analytics, ads, other embedded contents are termed as non-necessary cookies. La risposta sdegnata di Pietro (8,20-23) evidenzia che lo Spirito – il dono di Dio – non si può comprare con i soldi. 148 19 32Il passo della Scrittura che stava leggendo era questo: Come una pecora egli fu condotto al macello e come un agnello senza voce innanzi a chi lo tosa, così egli non apre la sua bocca. La morte è diventata vita, la sterilità non c'è più, e l'eunuco diventa parte della comunità dei credenti e riceve il nome nuovo, secondo la promessa di Is 56 di cui parlavamo all'inizio: «agli eunuchi... concederò... un nome migliore di figli e figlie: darò loro un nome eterno che non sarà mai cancellato». endstream endobj 1224 0 obj <>stream Gli «atti di Filippo» in Samaria comprendono due episodi: l’incontro con il mago Simone (8,9-25) e poi con l’eunuco etiope (8, 26-40). E perciò tace, in qualche modo provocando così la propria condanna a morte. 0000002611 00000 n 10A lui prestavano attenzione tutti, piccoli e grandi, e dicevano: «Costui è la potenza di Dio, quella che è chiamata Grande». Nel 1559 Filippo II d'Asburgo ereditò da suo padre, l'imperatore Carlo V, la corona spagnola e tutti i vastissimi possedimenti. N° 445, art. Disse allora lo Spirito a Filippo: «Va' avanti, e raggiungi quel carro». San Filippo Apostolo di Carlo Crivelli, 1472, parte del Polittico del 1472, a Milano, Pinacoteca del Castello Sforzesco, San Filippo apostolo, dipinto di Albrecht Dürer, 1516, Firenze, Galleria degli Uffizi, Martirio di san Filippo, dipinto di Jusepe de Ribera, 1634, Madrid, Museo del Prado, Cinzia Dal Maso, «Philippos» riposa qui. L'autore del vangelo di Giovanni sembra il più propenso ad approfondire la sua figura: Sempre Giovanni (Gv12,20-22) narra che, poco prima della Passione, l'apostolo viene visitato da alcuni greci, ossia giudei ellenisti, che si trovavano a Gerusalemme per celebrare la Pasqua, che desideravano incontrare Gesù. La decisione di partire per l’impegnativo viaggio intorno al mondo fu presa da De Filippi in meno di un mese. Nulla viene detto sullo statuto religioso di quest'uomo: era un convertito al giudaismo, un proselito (come per esempio Nicola, uno dei diaconi: 6,5), oppure un timorato di Dio (come viene definito Cornelio in 10,2), o un simpatizzante, o ancora un pagano? - 92013 Menfi (AG) [una bella immagine di quella sterilità e morte di cui stiamo parlando]. Parola del Signore. Vediamo perché. Non sappiamo dunque nulla di preciso sulla condizione fisica di questo ufficiale etiope, ma certamente il termine «eunuco» usato qui da Luca per designarlo è, quanto meno, fortemente allusivo. Il lontano per definizione è diventato vicino, fratello, perché è raggiunto dall'annuncio di salvezza. 23Ti vedo infatti pieno di fiele amaro e preso nei lacci dell’iniquità». 40Filippo invece si trovò ad Azoto ed evangelizzava tutte le città che attraversava, finché giunse a Cesarèa. È straniero in terra straniera, nel disagio del viaggio, un po' sradicato, esposto agli imprevisti. L'eunuco rappresenta dunque un elemento di estraneità, di lontananza dal popolo degli eletti, e, in qualche modo, di esclusione dalla vita stessa. Biblia de nuestro pueblo). S���U�C�O@c'i��"��V�� E Filippo, «il catechista», il testimone, va altrove: la missione continua, perché bisogna che quella promessa di vita e quella gioia giunga anche ad altri. Non conosciamo il nome di questo personaggio, forse il suo nome è «moltitudine (legione)» (cfr. In questa regione infatti Filippo svolge il suo ministero di predicazione, la sua «catechesi», convertendo molti e operando miracoli: gli indemoniati sono liberati, i paralitici guariti, e (dice il testo all'inizio del cap. Nel 2008 a Pamukkale, l'antica Hierapolis, un'équipe di archeologi italiani guidati da Francesco D'Andria dell'Università di Lecce ha identificato, in un sito denso di moltissime tombe, le tracce di una basilica a tre navate con nartece, sorta attorno al sepolcro dell'apostolo. Di questa terra di Kush o Etiopia si parla diverse volte nell'Antico Testamento. Il 1º maggio di ogni anno la statua di san Filippo, custodita insieme alle reliquie e ritenuta miracolosa, viene portata in processione per le vie del paese.

Pinocchio Dvd 2020, Poliambulatorio San Gaetano Coronavirus, Con Te Partirò Autore, Replica Come Sorelle In Tv, Meteo Livigno Svizzera, Con Il Nastro Rosa Chords, 26 Maggio Festa, Santi Ottobre 2020, Gioele Mondello Ultime Notizie, Pizzeria Viaccia Prato,