giornata internazionale della lingua madre 2020

0574-514019, Coordinamento Pedagogico e Organizzativo: infanzia.pedagogico@comune.prato.it; 0574-1835182/4/5, Locandina Parole in lingua madre (4.11 MB), A tutte le famiglie con bambini da 1 a 6 anni è rivolta la, A tutti i bambini dai 3 anni in su e ai loro genitori sono indirizzate le letture del programma. Fax +39 06 6780668 Oggi 21 febbraio 2020 ricorre la Giornata internazionale della lingua madre indetta dall’UNESCO vent’anni fa, in ricordo delle vittime della lotta per l’indipendenza della lingua bengalese. Dal 2000 essa viene celebrata ogni anno per promuovere la diversità linguistica e culturale ed il … Dal 19 al 21 novembre, si terrà il Festival del Futuro. 13 Novembre 2020, 12:44, scritto da Quel giorno molti studenti dell’Università di Dacca furono uccisi dalle forze di polizia del Pakistan mentre protestavano proprio per il riconoscimento del bengalese come lingua ufficiale. La Giornata internazionale della Lingua Madre fu proclamata dalla Conferenza Generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura (UNESCO) nel novembre del 1999 (30C/62). 17 Novembre 2020, 18:30, scritto da Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. 00186 Roma, Italia 13 Novembre 2020, 10:17, scritto da L’istituzione della Giornata è stato uno dei risultati della Conferenza Mondiale sulla Scienza, tenutasi a Budapest nel 1999 ed è concepita come come occasione di incontro tra la il mondo scientifico e la società, mirando ad informare i cittadini sugli sviluppi scientifici. Oggi 21 febbraio 2020 ricorre la Giornata internazionale della lingua madre indetta dall’UNESCO vent’anni fa, in ricordo delle vittime della lotta per l’indipendenza della lingua bengalese. Claudio Marazzini ha speso qualche parola anche sulle condizioni di ‘salute’ dell’italiano, talvolta mortificato in televisione o sui social network: «Una lingua con una tradizione così non può che stare bene, mentre sono gli italiani a non stare benissimo: e recenti ricerche e studi internazionali non ci vedono ai primi posti, esiste un deficit nonostante esportiamo eccellenze a grandissimo livello, abbiamo difficoltà a formare un cittadino italiano medio sufficientemente acculturato». Il professore ha concluso: «Più si guardano modelli stranieri e si importano nella nostra lingua, peggio andranno le cose». Il Coordinamento Pedagogico del Comune di Prato vuole sensibilizzare il variegato mondo dei servizi educativi e della scuola al tema della valorizzazione del plurilinguismo, che è una delle espressioni della nostra società sempre più multiculturale e multietnica. 21 Febbraio 2020, 11:42. Giornata internazionale della Lingua Madre: 21 febbraio 2020. Il 16 maggio 2007 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, con la Risoluzione A/RES/61/266 chiamò gli Stati Membri a “promuovere la conservazione e la salvaguardia di tutte le lingue usate dalle popolazioni del mondo”. V.le Maestri del Lavoro, 10 +39 0116537141 Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". scritto da +39 0116537111 Per l’occasione Libreriamo ha intervistato il Presidente dell’Accademia della Crusca Claudio Marazzini il quale ha spiegato quanto abbia valore l’italiano per la nostra nazione. Nel corso dell’intervista rilasciata per la Giornata della Lingua Madre il presidente dell’Accademia della Crusca ha chiarito cosa rende unica la nostra parlata: «Una caratteristica molto speciale della nostra lingua è quella di aver creato un’unità ancor prima dell’esistenza di uno Stato, mentre solitamente una lingua tende a formarsi dopo la creazione di uno Stato politico. 10127 Torino, Italia «Tutti i popoli devono essere orgogliosi della propria lingua, a maggior ragione gli italiani, la cui lingua è lo specchio di una tradizione culturale antica. Chiara Ferri Chiara Ferri E’ fondamentale oggi più che mai portare alla luce questa discussione. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. “Se la cultura fosse una casa, la lingua sarebbe la chiave della porta, che permette di accedere a tutte le stanze”. Il più grande amore: i suoi nipotini. marina.mazzini@un.org, GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA, GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA SCIENZA PER LA PACE E LO SVILUPPO, Giornata Internazionale della Salute Mentale, Giornata internazionale della Lingua Madre. Tel. Elena Tondo Oggi usare — o non usare — taluni linguaggi può aprire una porta, o chiuderla, in diversi segmenti della società e in molte parti del mondo. Gli italiani hanno avuto un’identità molto forte, raggiungendo in primis la classe dirigente dalla Sicilia fino alle Alpi già molti secoli prima che ci fosse uno Stato politico. Nella stessa Risoluzione, l’Assemblea Generale proclamò il 2008 come Anno Internazionale delle Lingue per promuovere l’unità nella diversità e la comprensione universale attraverso il poliglottismo e il multiculturalismo. Cristina La Bella Coordinamento Pedagogico e Organizzativo: infanzia.pedagogico@comune.prato.it; 0574-1835182/4/5 Per le Nazioni Unite il benessere e la salute mentale personale sono una priorità in ogni momento. La lingua madre di una Nazione è come la mamma per un figlio: ognuno deve amarla e non può sostituirla con un’altra in maniera artificiosa», ha affermato Claudio Marazzini, che dal 1990 è titolare della rubrica di lingua “Parlare e scrivere” sul settimanale “Famiglia cristiana”. Proprio per questo, la nostra è una lingua che ha fatto delle conquiste di pace: tra tutti i paesi europei, siamo quelli con una tradizione coloniale minore rispetto ad esempio a francesi ed inglesi, sintomo di una forte identità culturale interna». L'edizione 2020 è la ventunesima da quando l'Unesco ha deciso di dedicare questo giorno al legame profondo che esiste tra gli individui e le comunità e il loro idioma materno. Il 21 febbraio 2020 si celebra la 20° Giornata Internazionale della Lingua Madre. Irina Bokova, Direttore Generale dell’UNESCO, Tema del 2016: Istruzione di qualità, lingue per l’istruzione e risultati di apprendimento. Il 21 febbraio è dunque occasione privilegiata per ri-conoscere le lingue dei bambini, la diversità linguistica, il plurilinguismo che a Prato è una realtà... a partire dalla consapevolezza che “Ogni lingua  ha valore”. Tel. 31 Ottobre 2020, 06:55, Giornata della lingua madre, Claudio Marazzini: «Dobbiamo essere orgogliosi dell’italiano», Eleonora Incardona Instagram, esagerata nel bikini a fascia ‘sofferente’: «Spaventosamente attraente», Michela Persico Instagram, colazione in babydoll: «Wow, sei splendida!», leggi anche l’articolo —> Fabrizio De Andrè, 80 anni dalla nascita: i libri dedicati al cantore degli emarginati, Puliamo il mondo 2014: date ed eventi in tutta Italia a favore dell’ambiente, Giornata Europea della Cultura Ebraica 2014: eventi in tutta Italia, Ristorante economico? “Le lingue madri, in un approccio multilinguistico, sono fattori essenziali per la qualità dell’istruzione, che è alla base dell’emancipazione di donne e uomini e delle società in cui vivono”. Le origini della superstizione diffusa in molti Paesi, Il Santo del giorno 11 Novembre: San Martino di Tours, Covid, salta la prima alla Scala di Milano: “La Lucia di Lammermoor non va in scena”, Perché si festeggia Halloween: le origini della festività d’importazione americana, Dad: gli studenti non consumeranno giga, 85 milioni per aiutare le scuole, Covid, il bollettino di oggi: 32.191 nuovi casi e impennata di decessi, sono 731, Covid cambio fasce di rischio: c’è accordo tra le regioni, ‘I Nipoti di Babbo Natale’: realizzano i desideri degli anziani delle Rsa Italiane, Mamma positiva al Covid stringe a sé la figlia 19 giorni dopo il parto: «Che emozione», Il Sindaco di Noventa Padovana riceve una lettera di minacce: «Uomo avvisato mezzo salvato», Un pianoforte in sala operatoria: il neurochirurgo che opera in “awake surgery”. Cristina La Bella L’evento prenderà in esame la violenza di genere (GBV) durante una pandemia. Fax +39 0116313368 +39 06 6789907 10 Novembre 2020, 18:00, scritto da La Giornata internazionale della Lingua Madre fu proclamata dalla Conferenza Generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura nel novembre del 1999 . Un evento unico che mette al centro del dibattito i macro-trend destinati a influenzare il nostro futuro: salute e clima, risorse naturali, energia, migrazione, rapporto uomo-macchina, tecnologia, rapporto tra intelligenza artificiale e lavoro, healthy aging, nuove sfide della scienza e dell’economia, gestione di crisi […]. A “Il ristoro dello spirito” si mangiano solo poesie, Ambrogino d’Oro 2020 ai caduti per Covid: premiati anche i Ferragnez, Operazione “Decimabis”: smantellata la “Società Foggiana” della mafia, Covid 90enne in terapia intensiva, il medico lo salva: «Nei tuoi occhi ho visto mio padre», Intervista a Lorenzo Spurio: «Vi racconto “Le Iguane non mi turbano più” di Dina Bellrham», Alberto Angela e l’olio d’oliva più antico del mondo sepolto a Pompei: «L’ho trovato così…», Venerdì 13 porta sfortuna? Piazza di San Marco, 50 L’evento ricorda un fatto avvenuto proprio il 21 febbraio 1952. Fax +39 0116313368 Ci preme sottolineare il nesso tra la qualità di una educazione plurilingue e il futuro delle nuove generazioni, da costruire insieme, tra adulti e bambini, anche nei contesti educativi formali. Il 21 febbraio si celebra in tutto il mondo la giornata dedicata alla Lingua Madre. Per ulteriori approfondimenti sulle lingue in pericolo, visionare il sito dell’UNESCO e consultare la pagina dedicata. Coerentemente con l’Obiettivo per lo Sviluppo Sostenibile sull’Istruzione (Obiettivo Quattro) dell’Agenda del 2030, il tema di quest’anno enfatizza l’importanza delle lingue adatte all’istruzione, generalmente lingue madri, nei primi anni di scuola. Tutte le azioni intraprese per promuovere la disseminazione delle lingue madri servirà non solo ad incoraggiare la diversità linguistica e l’istruzione multilingue, ma anche a sviluppare la piena consapevolezza delle tradizioni linguistiche e culturali attraverso il mondo e a stimolare la solidarietà, fondata sulla comprensione, la tolleranza ed il dialogo. Nel frattempo è maturata una coscienza sempre maggiore del ruolo vitale che le lingue giocano nello sviluppo: esse garantiscono la diversità culturale e il dialogo interculturale, rafforzano la cooperazione e conseguono un’istruzione di qualità per tutti, costruiscono società inclusive della conoscenza e conservano il patrimonio culturale, mobilizzano la volontà politica nell’applicare i benefici della scienza e della tecnologia al servizio dello sviluppo sostenibile. Ai bambini iscritti nei nidi di Prato che quest’anno sono coinvolti nel progetto “Conoscersi…per stare bene al nido” (comunali Arcobaleno c/o Righi e c/o Il Castellare, Il Borgo, Le Girandole, L’Orto del Lupo e convenzionati Baloo, Il Germoglio, Nuova Vita e Stacciaburatta) e alle loro famiglie sono destinate le iniziative del programma “Parole in lingua madre”; N.B. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Autore di diversi libri, saggi in rivista nazionali e internazionali, edizioni critiche, Marazzini si è occupato di temi di straordinaria importanza, come la questione della lingua, i dialetti e la storia della grammatica e della lessicografia. Il linguaggio è essenziale per la comunicazione di ogni tipo; è proprio la comunicazione a rendere il cambiamento e lo sviluppo possibili nella società umana. Un modo per ribadire l’importanza della difesa della lingua di ciascun paese e delle diversità glottologiche, punti di forza per la nostra stessa sopravvivenza. 10127 Torino, Italia In occasione della Giornata Internazionale della Lingua Madre, 21 Febbraio 2020, Il Coroincanto rende testimonianza del valore culturale, sociale e affettivo che il … Centro Educativo Righi centro.righi@scuole.prato.it , Tel. La data intende commemorare il 21 febbraio 1952, in cui alcuni studenti furoni colpiti e uccisi dalla polizia a Dacca, la capitale dell’attuale Bangladesh, mentre manifestavano per il riconoscimento della loro lingua, il bengalese, come una delle due lingue nazionali dell’allora Pakistan. unicri.romeoffice@un.org, Contatti Media Cristina La Bella Previsto per oggi, 17 novembre, dalle ore 13:00 alle ore 16:00, si terrà il webinar “Violenza di Genere e Covid-19”. Le lingue sono lo strumento più potente di conservazione e sviluppo del nostro patrimonio, tangibile ed intangibile. V.le Maestri del Lavoro, 10 10127 Torino, Italia L’Anno Internazionale delle Lingue giunse in un momento in cui la diversità linguistica era incredibilmente minacciata. 5 Novembre 2020, 09:35, scritto da Sul sito delle Nazioni Unite è possibile visionare i documenti ufficiali e aggiuntivi relativi alla conservazione del patrimonio linguistico e culturale. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. scritto da La Giornata Internazionale dell’Infanzia e dell’Adolescenza viene celebrata il 20 Novembre di ogni anno. L’obiettivo è quello di promuovere la solidarietà internazionale, la consapevolezza tra i bambini di tutto il mondo e il miglioramento del loro benessere. Marilena De Angelis Le lingue, con tutto l’insieme di implicazioni che esse rappresentano per l’identità, la comunicazione, l’integrazione sociale, l’istruzione e lo sviluppo, sono di importanza strategica per le persone ed il pianeta. unicri.publicinfo@un.org, Sede Queste facilitano l’accesso all’istruzione – promuovendo contestualmente l’equità – per gruppi di persone che parlano lingue minori e indigene, in particolare ragazze e donne; ciò eleva la qualità dell’istruzione ed i risultati di apprendimento ponendo l’accento sulla comprensione e la creatività, piuttosto che sulla ripetizione meccanica e la memorizzazione. Molte altri nidi e scuole, dall’infanzia alla scuola dell’obbligo, dedicheranno iniziative e attività a questa celebrazione, in questa pagina sono descritte le iniziative legate a progetti promossi dai Servizi Educativi. Il 18 novembre, dalle ore 16:00 alle ore 17:30, si terrà l’evento “Genere e Generazioni” organizzato da PriorItalia con il patrocinio di ASvIS, Inclusione Donna e ManagerItalia. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. V.le Maestri del Lavoro, 10 unicri.publicinfo@un.org, Ufficio di Collegamento Dal 2000 essa viene celebrata ogni anno per promuovere la diversità linguistica e culturale ed il poliglottismo. Tel.

Divinità Greca Del Cibo, Emozioni - Spartito Pdf Chitarra, Canzone Dei Dodici Mesi Testo, Scuole Medie Abano Terme, Hotel Sun Valley, San Ranieri Pisa Quando, Strada Sconnessa E Ciottolosa - Cruciverba, Estate Sant'agostino Bergamo Prenotazioni, Riscatto Laurea Agevolato Finanziaria 2020, Morti Il 9 Settembre,