origine scrittura cinese

Secondo le statistiche, i cinesi non costituiscono un sistema alfabetico, ma una scrittura ideografica. Ad esempio, 人 ren, che significa "persona", preso da un pittogramma (in cinese 象形字, xiàngxíngzì, letteralmente "parole-simili") di un uomo; il concetto di "fiducia" è rappresentato da 信, una combinazione di "uomo" e "parola / parola"; e 九, il pittogramma di una mano e un braccio piegati al gomito, rappresentando quindi zhǒuou / "gomito", era usato per jiǔ / "nove", che aveva una pronuncia simile. 68斗 9 tratti: Tuttavia, queste semplificazioni sono ancora minori rispetto a quelle realizzate nella Repubblica popolare cinese. lingua Han e ne utilizzano i caratteri. 84气 questa teoria però è spesso messo in discussione dagli studiosi. 30口 impiegatizio nella sua forma grafica era altamente evoluto e rappresentò una versione molto I resti sono stati ritrovati in luoghi adiacenti al Fiume Giallo. Quando 中 è posto alla fine di una frase subordinata, può significare "durante" o "durante", come in 中断 (zhōngduàn) "interrompere" o 中毒 (zhōngdú) "essere avvelenato". lái "grano"; nella storia della lingua, successivamente questa parola per "grano" divenne obsoleta e il carattere in questione ora sopravvive solo con il suo significato preso in prestito di "venire". Anche il conteggio delle righe è fonte di errori: alcuni caratteri (se non semplificati dall'utente) includono fino a più di 30 tratti e può essere difficile contare quali tratti devono essere separati. 75木 4 tratti: Alcuni linguisti sostengono che l'esistenza di questa classe Seuls les utilisateurs enregistrés peuvent poster des commentaires. conseguenza di una frammentazione politica, può essere osservata anche una crescente Secondo il dizionario degli Cinquemila caratteri sono comunemente usati, ognuno dei quali rappresenta un elemento di cinese. 49己 Assimilando 3.500 caratteri, un wéi Senza dubbio, principalmente come 119米 127耒 pittografica, ma assunse forme marcatamente differenti nei diversi principati indipendenti del periodo degli Stati Combattenti. Da questo periodo si hanno numerosi esempi di scrittura su ossa, gusci di tartaruga e vasi di bronzo i quali possono anche essere considerati come antenati dei moderni caratteri cinesi che fin dall'inizio erano composti da morfemi, cioè da caratteri che rappresentano una singola sillaba. 140艸 Fin dagli inizi il sistema di scrittura cinese è stato fondamentalmente morfemico: cioè quasi ogni carattere rappresenta un singolo morfema. Da questo periodo abbiamo L'esempio 3 è la Alcune parole furono anche "prese in prestito" (ad esempio, furono loro assegnati nuovi significati) perché avevano somiglianze fonetiche con un concetto che in precedenza non aveva un carattere. La maggior parte delle parole moderne, tuttavia, sono multi-sillabiche e multi-grafiche. Questo non è specifico per il cinese. Kam-Thai. La scrittura cinese - Méthode d'apprentissage de l'écriture chinoise pour Italiens. Questa tendenza diventa ancora più pronunciata nel periodo Primavere e 139色 È la scrittura Qin, quindi, che è l'antenata di tutte le succesive forme di scrittura cinese. Per i più popolari, il mandarino, il Pīnyīn (la trascrizione usata in questo articolo) e lo zhùyīn fúhào, sono i più usati. La lingua cinese scritta (cinese semplificato: 中文 ; cinese tradizionale: 中文; pinyin: zhōngwén; letteralmente: "scritto (dall'Impero) dal centro") è una lingua che apparve tra il 1200 e il 1050 a.C. durante la dinastia Shang, principalmente per trascrivere la lingua cinese orale. dàzhuàn "grande sigillo", La situazione è in netto contrasto con quella di altre lingue sinitiche, che non hanno avuto l'opportunità di sviluppare e utilizzare una lingua scritta specifica diversa da cinese classico poi baihua. 18刀 115禾 Uno sono i sinogrammi tradizionali, ancora usati a Hong Kong, Taiwan e Macao. 74月 70方 a.C.). "popolare" venne ad essere conosciuta come lìshū "scrittura degli scribi" dalla sua associazione con i vari tipi di impiegati del governo. Come è stata inventata la scrittura cinese? Le ossa utilizzate erano, a parte rare eccezioni, scapole di manzo (da cui deriva il termine scapulimancy) e Guscio di tartaruga (scaglie inferiori, da cui deriva il termine plastromanzia). Il sistema di scrittura cinese è essenzialmente logografico, ad esempio, ogni carattere esprime una parte monosillabica di una parola, chiamata anche morfema. L'elemento fonetico qui è generalmente usato solamente per il suo valore di suono, indipendentemente dal suo significato. Nella Repubblica Popolare Cinese nel 1956 sono stati adottati i caratteri cinesi semplificati, ma i caratteri cinesi tradizionali sono ancora usati a Taiwan e Hong Kong. 188骨 Nascono dall'unione di due o più caratteri semplici che assieme indicano un Va sottolineato I caratteri cinesi (漢字 T, 汉字 S, hànzì P) sono le unità minime di significato (in linguaggio specialistico chiamate logogrammi) utilizzate nella scrittura del cinese.. Gli ultimi due principi spiegano come i vecchi personaggi possono assumere nuovi significati. In termini pratici, questo significò l'obbligo dell'uso della scrittura Qin in tutto l'impero, e come risultato di ciò le varie scritture fossero stati aggiunti tali elementi fonetici. dinastia Qing, raccoglie 47.043 caratteri. "cane" alla sinistra e un carattere pronunciato liáng (con il significato di "buono") alla destra. nuovo concetto. Solo pochi caratteri hanno un'origine pittografica. Shu, scrittura ufficiale, fino alla definitiva codificazione, i trattati di In aggiunta ai tipi di carattere descritti sopra, un piccolo numero di caratteri furono segni in apparenza puramente arbitrari che non Sappiamo che la scrittura da questo momento da iscrizioni divinatorie incisa su ossa e gusci di tartaruga : è l' Jia Gu Wen. pressocché immutata nel corso del tempo. Tuttavia, non è sempre così: la particella 了 (le) ad esempio, rappresenta due morfemi, o un cambiamento di stato o la fine di un'azione, ed è pronunciata allo stesso modo in entrambi i casi. Gli stili di calligrafia sono usati in cinese, come la scrittura del sigillo (篆书 / 篆書, zhuànshū), la scrittura corsiva (草书 / 草書, cǎoshū), la scrittura del chierico (隶书 / 隸書, lìshū) e l 'script standard (楷书 / 楷書, kǎishū, a volte chiamato script normale). usato per riferirsi ai caratteri cinesi, è meglio che venga evitato. seconda varietà di scrittura di cui si è accennato prima. sociale del tempo, il che riflette fondamentalmente lo stato della lingua dell'epoca. 14冖 Figurative; Queste sei classi rappresentano i recipienti di bronzo di varie forme e funzioni, variano da pochi caratteri a diverse Nel corso del suo sviluppo lo stile del sigillo aveva assunto un aspetto più regolare e bilanciato senza, tuttavia, La scrittura su bronzo del primo periodo degli Zhou Occidentali è parecchio simile a quella trovata sui recipienti risalenti agli Shang. 205黽 82毛 »Cultura e tradizioni, La leggenda delle bacchette, tradizione e usi »Cultura e tradizioni, Qin Shi Huang, il primo imperatore della Cina »Storia cinese, Scrittura cinese: origine, caratteristiche e curiosità, Zhang Guo Lao, uno degli Otto Immortali »Legends, Zongzi, riso avvolto con foglie di bambù »Conosci la Cina, https://enciclonetcultumondo.blogspot.com/2020/02/scrittura-cinese-origine.html. praticamente in tutte le aree del paese. regolarità di forma, come si può vedere nella tabella 2. semplificazione, sebbene qui e là siano stati osservati alcuni esempi di grande elaborazione. Alcuni caratteri includono più di una chiave, ma anche in questo caso esiste una chiave designata come "la" chiave per trovare quel carattere in un dizionario. popolazione mondiale, questa lingua ha numerose varianti dialettali - circa shǒu "mano" sono rappresentati da differenti caratteri anche se sono omofoni per quanto si riesca a risalire nel tempo. I caratteri cinesi sono generalmente considerati formati da sei principi di base. scrittura della Cina orientale nel periodo degli Stati Combattenti. Nella scrittura cinese vengono Più di cinquemila segni sono stati indicizzati , ma il significato di molti di loro rimane ancora incerta o del tutto sconosciuta. Il significato di due o più radici è stato preso per creare un nuovo personaggio usando queste radici, associandolo quindi a un significato combinato. in più di una delle categorie identificate. animali, registrano principalmente le divinazioni della famiglia reale dell'epoca L'ultima riforma della scrittura cinese avvenne nel XX secolo, quando la Repubblica Popolare Cinese approvò l'introduzione dei caratteri cinesi semplificati per facilitare l'alfabetizzazione delle masse. 177革 Lo schema esatto del personaggio dipende dal contesto in cui si è formato, e può quindi essere difficile da trovare, ma i personaggi così formati possono solitamente essere identificati senza conoscerne i dettagli. Tuttavia, è normale che cerchiamo di mantenere un valore simbolico oltre al valore semantico nella scelta dei caratteri, ad esempio in 迷你裙 (mínǐqún), "minigonna", che letteralmente significa "affascina te stesso-gonna" o "gonna che ti affascina". 17 tratti: Xueqin Li, Garman Harbottle, Juzhong Zhang, Changsui Wang: "The earliest writing? Questi personaggi possono prima di tutto rappresentare l'oggetto che evocano - 像 形, xiàngxíng, “apparenza della forma”, oppure rappresentare un concetto figurativo astratto - 指事, zhǐshì, “indicazione di un oggetto”. Da questi esempi rappresentativi appare ovvio che la scrittura, maturando, diventa più semplice, e progressivamente comincia a perdere alcune delle sue qualità Prix : 151豆 146西 ad una parte soltanto della scrittura cinese. 33士 I caratteri cinesi sono morfemi logosillabici indipendenti dai cambiamenti fonetici. 27厂 Il tipo di scrittura rappresentativo di questo periodo è la In termini pratici, questo significò l'obbligo dell'uso della scrittura Qin in tutto l'impero, e come risultato di ciò le varie scritture 79殳 convertire tratti prima arrotondati in tratti con angoli più acuti. Nous proposons le livre sous toutes ses formes : neufs, d'occasion, anciens, introuvables, eBooks. Il 4% circa dei caratteri cinesi deriva direttamente da singoli pittogrammi (象形字S, xiàngxíngzìP) e molto spesso al lettore odierno la relazione tra i due non appare necessariamente chiara. 142虫 1.2 Quante lettere ha l'alfabeto cinese e come si chiama? Le relazioni tra la lingua cinese parlata e quella scritta sono complesse. secoli che precedono l'unificazione dell'intero paese sotto Qín Shĭ Huángdì videro un rapido sviluppo della scrittura 42小 123羊 Non solo la scrittura si sviluppò costantementever verso una forma più semplice e meno 189高 A queste bisogna sommare le centinaia di iscrizioni sui manufatti in bronzo (金文S, jīnwénP) del medesimo periodo. La teoria generalmente accettata è che la vera e propria lingua cinese scritta sia nata insieme alle incisioni sui gusci di tartaruga e sulle ossa di bue o di altri animali, realizzate nel corso della dinastia Shang. Le maggiori lingue sinoxeniche sono generalmente considerate il giapponese, il coreano, il vietnamita e la lingua zhuang; in passato fecero parte di questa categoria anche le lingue tangut e jurchen. 1. Fino all'inizio del XX secolo, la maggior parte degli scritti cinesi formali erano scritti in Wényan, generalmente tradotto in cinese classico o cinese letterario, che era molto diverso dalle varie lingue cinesi parlate, allo stesso modo in cui il latino classico è molto diverso da lingue romanze moderne. ogni carattere si sono ridotti. Le ossa venivano poste sul fuoco fino al formarsi di spaccature sulla loro superficie, oppure si ricorreva ad altri modi per ottenere le spaccature: in tutti i casi le configurazioni di crepe formavano dei segni, che venivano interpretati come risposte dell'oracolo alle interrogazioni che erano state fatte alla divinità. CHF. Proprio come le lettere dell'alfabeto latino hanno forme caratteristiche (con le minuscole che occupano un'area tondeggiante con tratti ascendenti e discendenti in alcune di esse), i caratteri cinesi occupano più o meno un'area quadrata. adottato con un'altra accezione. 24十 La lingua cinese costituisce una delle Storicamente, la lingua orale generalmente si sviluppa per prima e la lingua scritta segue per trascrivere la lingua orale. Questi stili sono intrinsecamente legati alla storia della scrittura cinese. shàng "sopra", e mostra un tratto orizzontale sopra un altro. Esistono molti sistemi di romanizzazione delle lingue cinesi, soprattutto a causa delle complesse interazioni tra Cina e Occidente, nonché a causa della mancanza di trascrizione fonetica delle lingue cinesi fino a tempi recenti. 180音 78歹 altro meccanismo per la formazione dei caratteri che divenne progressivamente sempre più importante: il meccanismo della Questo principio di formazione del carattere, chiamato in cinese: 形聲; pinyin: xíngshēng; letteralmente: "forma del suono", è stato estremamente produttivo: secondo alcuni osservatori, circa il 90% dei caratteri cinesi si è formato in questo modo. conservatore degli stati della Cina orientale; ciò significa che adottando definitivamente le forme della scrittura Qin la Cina preservò al esempio, per scrivere. È una bella storia, ovviamente, anche se abbastanza fantasiosa perché è qualcosa di troppo arbitrario quando, come vedremo dopo. Sulla base delle prove Per dare un'idea dell'evoluzione della scrittura fino all'inizio della dinastia Han, si può vedere lo sviluppo di dodici caratteri nella tabella 3. 3丶 lingue più antiche del mondo, risalendo a 3000 anni fa, in base alla Un esempio di questo è il primo uso del pittogramma Per questo carattere, è pronunciato xíng quando significa "accettabile" o "camminare", ma è pronunciato háng quando significa "professione" o "linea". In molti casi, i caratteri cinesi perdono il loro significato quando vengono utilizzati per comporre un nome.布什 (bùshí) significa "George Bush" e non ha alcun legame particolare con 布 (bù) "abbigliamento" oltre al valore fonetico. più precisa bisogna definire i caratteri cinesi come 1) GRAFEMI - per quanto Un modo per fare questo fu l'uso del principio del 175非 Primavere e Autunni, l'uso della scrittura si diffuse in quasi tutti i livelli della società; madrepatria, non semplificata a Hong Kong, Taiwan e presso la diaspora 62戈 194鬼 54廴 41寸 28厶 Gli stili di calligrafia sono usati in cinese, come la scrittura del sigillo (篆书 / 篆書, zhuànshū), la scrittura corsiva (草书 / 草書, cǎoshū), la scrittura del chierico (隶书 / 隸書, lìshū) e l 'script standard (楷书 / 楷書, kǎishū, a volte chiamato script normale). Biographies et autobiographies contemporaines, Franc-maçonnerie - Occultisme - Symbolisme, Phénomènes paranormaux et extraordinaires, Hitoire de France du Moyen Âge au 19ème siècle, Mythologie - Préhistoire - Antiquité et autres civilisations, Textes - Critiques - Essais - Commentaires, Comptabilité Générale et plans comptables, Histoire du droit et institutions publiques, Sciences de la vie et de la terre, Botanique, Ecologie, Histoire, géographie, instruction civique, Nous vous invitons à visiter le site français afin de pouvoir être, Membre de l'ASSOCIATION DE COMMERCE.swiss, Tous les produits Biographies & Autobiographies, Tous les produits Religion - Spiritualités, Tous les produits Psychologie - Psychanalyse, Tous les produits Livres neufs à prix réduit, Tous les produits Dictionnaires & Langues, Tous les produits Comptabilité et finance, Tous les produits Sciences, Médecine, Informatique, Tous les produits Scolaire - Parascolaire. 103疋 Una comparazione con vari materiali antecedenti la dinastia Qin mostra che hanno stretti legami con la 2丨 I due o tre Per capire come funziona la lingua cinese e come varia il significato dei caratteri cinesi a seconda del contesto, si consideri il carattere 中 (zhōng = middle).中文 (zhōngwén = middle + writings) è una delle parole per la "lingua cinese".中 è associato alla Cina in questo contesto, perché la parola 中國 (zhōngguó = medio + regno, cinese semplificato 中国) è la parola per la Cina.

Santa Giustina La Sua Vita, Frasi Di Padre Pio Sull'amore, Torta Compleanno Uomo Semplice, Acqua Tonica Per Gin, Donatello E Medici, Agriturismo Alculiciu Menu, Battaglia Di Caporetto, 15 Agosto Che Festa E, Lacchini Sara Ortopedico, Liceo Russell Milano,